József Breznay nasce a Budapest, Ungheria il 20 settembre 1916.

Dal 1934 fino a 1939 frequenta l’Accademia di Belle Arti di Budapest. I suoi maestri Karlovszky Bertalan, Benkhárd Ágost, Burghardt Rezső, Szőnyi István.

Dal 1938 al 1939 é assistente di Szőnyi István. Dopo essersi diplomato vince una borsa di studio per l’Accademia di Ungheria a Roma per tre anni consecutivi.

I primi passi rispecchiando l’influenza della corrente artistica a Nagybánya. Negli anni ’40 è già un pittore affermato con un suo stile personale. Negli ultimi sette decadi ha creato oltre 3000 opere d’arte. Oggi Breznay è il pittore vivente più importante di Ungheria.

Per ulteriori informazioni: http://it.wikipedia.org/wiki/József_Breznay